9 Modi per Aumentare il Testosterone Libero

di | Luglio 20, 2021
testosterone-libero

Uomini, se vi sentite affaticati e fuori forma vi consiglio di valutare i vostri livelli di testosterone libero; infatti con l’avanzare dell’età a partire dai 30-35 anni circa, i livelli di testosterone nel corpo diminuiscono di circa il 2% all’anno, e questo porta a tutta una serie di conseguenze poco auspicabili: stanchezza fisica e mentale, anemia, disfunzione erettile, calo della libido ecc. per questo oggi molti uomini cercano come aumentare il testosterone libero ovviamente senza l’utilizzo di farmaci!

Anche se questo processo è normale e inevitabile ci sono cose che possiamo fare per aiutare il nostro corpo ad aumentare il testosterone libero (quello circolante e attivo) che abbiamo nel corpo, infatti che voi ci crediate o no è solamente il testosterone libero (ossia quello NON legato alle SHBG o all’Albumina) a farci sentire veri uomini e a darci la carica fisica mentale e sessuale ogni giorno.

Ecco a te 9 modi per aumentare il testosterone libero senza l’uso di farmaci.

1. Tieni il tuo BMI sotto controllo

Avere un’alta percentuale di grasso corporeo può influenzare i livelli di testosterone. Se stai portando in giro peso extra, perdere quei chili in eccesso può migliorare il testosterone circolante.

2. Riduci lo stress

Quando sei stressato, il tuo corpo produce il cortisolo un altro ormone definito però “ormone dello stress” che sopprime la produzione di testosterone. Inoltre, lo stress può influenzare la tua libido. Cosa possiamo fare? Prenditi del tempo ogni giorno per “bruciare” tutto lo stress accumulato con l’esercizio fisico, la meditazione o trascorrere del tempo con la famiglia e gli amici.

3. Dormi più a lungo

Quando non dormi abbastanza i tuoi livelli di cortisolo aumentano e con essi aumentano anche tutti gli altri ormoni antagonisti del testosterone come ad esempio la prolattina, che esaurisce i livelli di testosterone libero. Quindi, arrivato ad un certo orario spegni la TV e i tuoi aggeggi elettronici e garantisci al tuo corpo almeno 8 ore di sonno regolarmente.

4. Evita il cibo spazzatura

Per mantenere alti i livelli di testosterone, cerca di evitare cibi con alto contenuto di carboidrati raffinati e zuccheri semplici che fanno schizzare l’insulina e sopprimono la produzione di testosterone libero. Una valida alternativa sarebbe mangiare carboidrati integrali, verdure, frutta e carni magre biologiche che forniscono le vitamine di cui il tuo corpo ha bisogno, tra cui vitamine del gruppo B e zinco, per produrre testosterone.

5. Mangia più grassi

Come? Devo mangiare più grassi? Si hai capito bene ma stiamo parlando di grassi sani come olio d’oliva, avocado, noci e olio di pesce aiutano a ottimizzare il testosterone libero. Se non lo sapessi tutti gli ormoni partono proprio dalla sintesi del colesterolo quindi non abolirli nella tua dieta! Al contrario evita gli oli idrogenati e i grassi trans che non fanno nulla per il tuo testosterone o la tua salute.

6. Alza Pesi per Aumentare il Testosterone Libero

Anche se è vero che la corsa e altri esercizi cardiovascolari sono buoni per eliminare lo stress e aumentare la salute del cuore, il migliori esercizi per mantenere e aumentare i livelli di testosterone totale ma sopra tutto libero sono quelli che hanno a che fare con sollevare pesi. Quando alzi pesi, aiuti al tuo corpo a cambiare la composizione corporea, riducendo il grasso e costruendo muscoli magri che aiutano il mantenimento e la produzione dei tuoi livelli di T-Free (testosterone libero).

7. Esponiti ai raggi Solari

La vitamina D, che il tuo corpo produce naturalmente con la luce solare, è molto importante per avere livelli di testosterone sani. Ma non esagerare altrimenti rischieresti di scottarti. Bastano solo 10 minuti di esposizione alla luce solare 3-4 volte a settimana per promuove livelli sani di testosterone.

8. Evita la birra se Vuoi Salvaguardare il Tuo Testosterone Libero

Al contrario di quello che si pensa la Birra NON è assolutamente una bevanda da veri uomini infatti il luppolo usato per fermentare la birra non fa altro che far aumentare gli estrogeni all’interno del tuo corpo e come cortisolo e prolattina troppi estrogeni nel corpo significano meno testosterone biodisponibile.

Scopri 6 Integratori provati scientificamente per aumentare il testosterone

9. Scegli integratori in maniera saggia

Gli unici integratori che hanno dato evidenze scientifiche a supporto dei livelli di testosterone libero sono:

Vitamina D

Creatina

Vitamina K2

Acido D Aspartico

In Particolare per il testosterone libero:

Boro

Zinco

Alla nostra salute!

Ti è piaciuto il post? Condividilo!