Caduta Capelli Donne Rimedi Naturali – Scoprili Subito

di | Aprile 25, 2020

Caduta Capelli Donne Rimedi Naturali – Iniziamo subito col dire che la perdita dei capelli è un processo normale e fisiologico del nostro corpo in quanto i capelli come tutte le cellule del nostro copro una volta finita la loro vita biologica “muoiono” per lasciare posto ai nuovi che ne prenderanno nuovamente il posto.

Generalmente c’è un accentuata caduta dei capelli durante i cambi di stagione, il famoso periodo delle castagne (in autunno) o in primavera ma quando questo processo diventa eccessivo ossia i capelli che perdiamo sono veramente troppi e ci rendiamo conto che magari cadono anche velocemente ad esempio quando ci pettiniamo o li laviamo sotto la doccia è arrivato il momento di correre ai ripari.

Purtroppo i capelli, soprattutto quelli delle donne, sono molto più stressati rispetto a quelli degli uomini infatti tra continui shampoo (elementi chimici presenti, parabeni, peg ecc) tinte, asciugature messe in piega e soprattutto l’utilizzo eccessivo della piastra per capelli, il ciclo vitale viene inevitabilmente compromesso e non di poco. Poi se ci vogliamo mettere anche magari fattori ereditari, alcool, stress lavorativo o di altro genere e cambiamenti ormonali come la menopausa, questi sono tutti elementi che vanno contro e possono compromettere seriamente il normale ciclo vitale del nostro cuoio capelluto.

La prima cosa da fare quindi se vogliamo arginare la caduta anomala dei capelli è sicuramente ridurre al minimo tutte le situazione di stress, fumare e consumare meno alcool e se ci riusciamo fare attività fisica.

Da associare a questi accorgimenti per rinforzare fisicamente il capello possiamo utilizzare:

Impacchi con olio di semi di lino, di mandorle o di olio di oliva da applicare e massaggiare sui capelli asciutti avendo l’accortezza di aspettare almeno 30 minuti prima di fare lo shampoo.

L’Hennè conosciuto e utilizzato da tempo nel nord Africa e in India. Anche qui stiamo parlando di un impacco ma questa volta vi consigliamo di applicarlo dopo lo shampoo. Per Realizzarlo bastano 100gr di hennè se si hanno i capelli corti oppure 300gr se invece si hanno i capelli lunghi si scioglie tutto in acqua o magari con del tè meglio se nero, avvolgi tutto usando una cuffia da doccia in modo che il composto rimanga caldo e umido, dopo la posa sciacqua abbondantemente finchè l’acqua che scende dai capelli non torna limpida.

Assicurati di assumere la giusta dose di minerali come Magnesio e Zinco. Questi due minerali partecipano a più di 700 reazioni metaboliche all’interno del nostro corpo i segnali che possono indicare che ne siamo carenti possono essere vari tra questi troviamo: capelli fragili che si assottigliano, tendenza alla perdita, estremità del corpo fredde, ansia sbalzi di umore ecc. associare ad una dieta equilibrata anche un multi-minerale sarebbe una scelta saggia da fare.

Ti è piaciuto il post? Condividilo!