Melatonina e Pineale: la coppia della giovinezza

di | Maggio 10, 2018

Che relazione sussiste tra la Melatonina e la Pineale nel mantenersi giovani? I dati scientifici ancora una volta fanno chiarezza e i risultati sono sorprendenti.

MELATONINA E PINEALE

La Melatonina viene quasi sempre associata ad un ormone dedicato al migliorare la qualità del sonno. Effettivamente questa molecola possiede tante proprietà estremamente utili e vitali per il nostro organismo e per rimanere sani.

Ma ciò che ci viene rivelato, in alcuni grossi ed importanti studi, va più nel profondo e tocca una sfera che sta al di sopra di ogni immaginazione.

Secondo i dati scientifici la Melatonina mantiene giovani e vitali riuscendo persino ad invertire il processo di invecchiamento! Tutto questo lo fa tramite la messa in riposo della Pineale.

PINEALE E INVECCHIAMENTO

E’ scientificamente dimostrato che la Pineale è l’organo preposto al controllo della crescita e sviluppo di un qualsiasi essere vivente a sangue caldo. La cosa però più importante scoperta negli ultimi anni è che la Pineale è anche diretta responsabile dell’invecchiamento e morte.

Viene perciò da sé che se manteniamo giovane la Pineale, rallenteremo in modo drastico e inequivocabile l’invecchiamento, permettendo così al corpo di raggiungere l’età biologica ovvero 110/120/130 anni.

MANTENERE GIOVANE LA PINEALE TRAMITE LA MELATONINA

La Pineale produce la Melatonina solo di notte in un processo molto complesso con un picco notturno che va dall’una alle 3 di notte. Questa produzione di Melatonina è un segnale inequivocabile per il corpo che tutto sta procedendo bene ed è un segnale di vita.

Gli studi scientifici hanno dimostrato che, in doppio cieco randomizzato su topolini, dare la Melatonina ai topi anziani gli permetteva di regredire dall’invecchiamento. I suoi effetti migliori però derivavano dal dare Melatonina ai topi giovani con il risultato che arrivavano ad un età molto più lunga dei topi che non ricevevano la Melatonina e si mantenevano forti e in salute fino alla morte biologica.

Accertato quindi che è di estremo beneficio assumere la Melatonina, rimaneva una domanda irrisolta, ovvero perché questi risultati?

TRAPIANTO DI PINEALE

Fu trapiantato, in più topi la Pineale di un topo vecchio in uno giovane e viceversa. Il risultato fu qualcosa di disarmante e inaspettato! Il topo giovane che aveva ricevuto la pineale del topo anziano era invecchiato precocemente, mentre il topo anziano che aveva ricevuto la Pineale dal topo giovane era ringiovanito!!

Da questo studio si è potuto concludere in modo inequivocabile che la Pineale è la direttrice non solo dello sviluppo e crescita del corpo ma anche dell’invecchiamento e morte. E’ risultato anche chiaro che la Melatonina permette di rallentare questo processo mettendo a riposo la Pineale e mantenendola giovane.

MELATONINA E RIPRESA DEL CICLO MESTRUALE

A conferma che la Melatonina è in grado di invertire il processo di invecchiamento precoce, vi fu condotto un esperimento su donne di varie età, ma che tutte erano in menopausa anticipata, ovvero stavano invecchiando prima del normale percorso biologico.

Il risultato fu che tutte ripresero il proprio ciclo mestruale e persino una donna che non aveva il mestruo da 10 anni, riprese la sua attività ciclica in modo normale e costante.

CHE FUNZIONI HA LA PINEALE

La pineale, per poter decidere i nostri processi di crescita, sviluppo e morte, lo fa tramite un controllo stretto e costante degli ormoni per tutta la nostra vita. Si tratta di un direttore d’orchestra ormonale e gli ormoni sono in stretto controllo con il sistema immunitario e il riconoscimento del Self e non Self.

Se questo direttore non funziona bene è chiaro e palese che gli ormoni funzionano male e di conseguenza l’immunità crolla con la conseguenza che insorgono ogni tipo di patologie che le malattie autoimmuni.

A conferma di ciò vi è un ulteriore ricerca che ha dimostrato che, assumendo la Melatonina e quindi mantenendo la Pineale giovane, la funzione del Timo (sede principale del nostro sistema immunitario) riprende la sua piena funzione grazie agli ormoni che ricominciano ad essere ben orchestrati.

CONCLUSIONI

In definitiva la Melatonina ha dimostrato di essere un ottimo alleato per l’uomo mantenendolo giovane e invertendo il processo di invecchiamento precoce tramite la messa a riposo della Pineale.

La vita cellulare passa per gli ormoni tiroidei

Ti è piaciuto il post? Condividilo!