Nootropi: Cosa sono, come usarli e quali usare

di | Dicembre 3, 2018

Avete mai pensato che esistono sostanze capaci di migliorare notevolmente la nostra capacità mentale migliorando l’attenzione, la memoria e la capacità di apprendimento?

Non è fantasia, non è finzione, queste sostanze esistono realmente e si chiamano generalmente nootropi. Sono di vario tipo, alcuni innocui altri estremamente pericolosi.

I NOOTROPI LEGGERI

I nootropi innocui o comunque con quasi e nulla di effetti collaterali sono provenienti quasi sempre da piante esistenti e si vendono sotto forma di integratori. Tra i quali troviamo:

BACOSIDI E HUPERZINA

Entrambi si trovano facilmente in qualsiasi erboristeria o shop online ed entrambi hanno gli stessi medesimi effetti, tra i quali:

  • Sensazione di freddezza emotiva nei confronti delle persone.
  • Lucidità mentale e calma.
  • Aumenta le capacità logiche e cognitive.
  • Aumenta la capacità razionale
  • Migliora la memoria.
  • Aumenta la curiosità.
  • Migliora la concentrazione.
  • Resistenza all’umiliazione e vergogna.
  • Aumento della capacità persuasiva.

Effetti indesiderati:

  • Diminuzione dell’empatia.
  • Possibile paranoia fredda.

Sconsigliato a:

  • Soffre di depressione.
  • Carattere aggressivo.
  • Lavoro che richiede un legame con le persone (animatori ecc.)
  • Problemi intestinali.

EFEDRINA

L’efedrina è uno stimolante generale che spesso viene usato per fare cose che tendenzialmente non vorremo fare o che non ci piacciono. Specificamente è più utile per fare cose di manualità aumentando la concentrazione e l’apprendimento nel lavoro fisico. I suoi effetti sono:

  • Maggiore attenzione.
  • Contrasta la fatica mentale.
  • Aumenta la concentrazione e l’istinto nella manualità.
  • Migliora la capacità di calcolo e ragionamento razionale.

Effetti indesiderati:

  • Aumento dell’agitazione.

Sconsigliato a:

  • Chi soffre di pressione alta.
  • Chi ha problemi di insonnia.

  

MODAFINIL

Questo è un farmaco di cui non ha bisogno della prescrizione medica e permette di aiutare notevolmente la qualità e la capacità mentale grazie all’aumento della capacità di veglia e quindi di soglia di attenzione. I suoi effetti sono:

  • Aumento della capacità di veglia.
  • Migliora la memoria.
  • Miglioramento della concentrazione.

Effetti indesiderati:

  • Leggero nervosismo.

Sconsigliato a:

  • Allergie.
  • Insonnia.

  

GINKGO BILOBA

Il Ginkgo Biloba è forse la pianta più conosciuta per i suoi benefici a livello mentale anche nell’umore. I suoi effetti sono:

  • Riduce la stanchezza mentale.
  • Aumenta l’attenzione.
  • Migliora l’umore.
  • Migliora la circolazione celebrale.
  • Aumento della lucidità.

Effetti indesiderati:

  • Sbalzi di umore.

Sconsigliato a:

  • Chi assume farmaci per la depressione.

Esistono Nootropi molto più potenti ma che sono estremamente pericolosi o che cadono nella illegalità in quanto rientrano nella fascia del Doping e di questi non ne parleremo in questo articolo.

Ti è piaciuto il post? Condividilo!