Pompa sodio potassio: un equilibrio importante

di | Agosto 29, 2018

Avete mai sentito della pompa sodio potassio(Na/K)? Non è un argomento molto trattato e preso sui media e dalla maggior parte dei medici, eppure la scienza riconosce l’importanza di questo equilibrio per la salute cellulare!

La pompa sodio-potassio si esplica sulla membrana cellulare dove il sodio risiede nella parte esterna della membrana mentre il potassio al suo interno. Questo equilibrio è fondamentale per la salute della cellula e l’integrità del DNA!

COME FUNZIONA LA POMPA SODIO POTASSIO

Per quanto sia alquanto complesso questo processo, cercheremo di riassumere in breve il suo funzionamento.

Le cellule hanno essenzialmente due attività, quella di riposo e quella attiva. Nella fase di riposo vi è la produzione di energia! Per quanto il nome suggerisca un inattività della cellula, in realtà in questa fase vi è la sia un riposo della cellula che una maggiore produzione di energia e quindi vitalità.

In questa fase, la fase di riposo, il potassio viene spinto dentro la membrana cellulare mentre il sodio viene espulso fuori. Nella fase di attività avviene l’esatto contrario. E’ chiaro quindi che maggiore dura la fase di riposo, maggiore la cellula avrà vitalità, una funzione normale e una produzione ottimale di energia.

I PROBLEMI DEL NOSTRO SECOLO

Quello che fa spesso inceppare questo meccanismo o che spesso fa diminuire significativamente il processo di di riposo è l’assunzione elevata che abbiamo di sodio tramite gli alimenti. Maggiore sodio assumiamo e maggiore sarà il rischio che questa pompa si inceppi.

Da qui vi sono innumerevoli processi degenerativi che possono insorgere in qualsiasi patologia come cancro, sclerosi multipla ecc ecc.

COME SI PUO’ RIPRISTINARE LA POMPA SODIO POTASSIO

E’ inutile dire, come viene spesso consigliato dai nutrizionisti di tutto il mondo, diminuire il consumo di sale o comunque di alimenti ricchi di sodio. 

Ma possiamo fare qualche altra cosa estremamente importante, assumere Magnesio e Potassio nelle giuste dosi. D’altronde se è vero che il sodio abbonda nei nostri alimenti, è anche vero che il Magnesio e il Potassio sono sempre più poveri, anche nella frutta e nella verdura.

A causa della lavorazione e della raccolta precoce, spesso i nostri cibi sono proprio poveri di questi minerali essenziali per avere un buon funzionamento di molteplici funzioni cellulari, tra cui la pompa sodio potassio.

Integrando il Potassio e il Magnesio possiamo ripristinare questa funzione, permettendo alle cellule di eliminare più facilmente il sodio e buttarlo fuori dalla membrana in modo da avere un’attività di riposo più lunga.

E’ estremamente importante assumere anche il Magnesio, questo perché solo grazie a questo minerale è possibile trattenere il Potassio e quindi evitare che l’organismo si impoverisca. Vari studi hanno dimostrato che persone con carenze di Magnesio, anche integrando il Potassio non riuscivano ad avere livelli accettabili di quest’ultimo.

CONCLUSIONI

Una maggiore efficienza della pompa sodio potassio permette alle cellule non solo di essere più sane e vivere più a lungo, ma anche di evitare danni al DNA e sopratutto di produrre maggiore energia che si traduce in maggiore vitalità!

Fonte:

https://www.my-personaltrainer.it/sali-minerali/magnesio-potassio.html

http://www.mednat.org/cure_natur/pompa_sodio-potassio.htm

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=sodium+cancer

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15822549

Il Magnesio: un alimento essenziale per la vita

Ti è piaciuto il post? Condividilo!