Prevenire artrosi: come farlo in modo corretto

di | Giugno 8, 2020

Prevenire artrosi è possibile? Sì certo, ma in questo articolo vedremo come farlo in modo intelligente, in modo da spendere il meno possibile.

COS’E’ L’ARTROSI?

Per prima cosa facciamo un accenno su cosa sia l’artrosi, questa patologia che dilaga sempre più e colpisce ad un età sempre più bassa.

L’artrosi è una malattia degenerativa, ovvero che nel tempo peggiora sempre più e comporta gravi conseguenze fisiche. In Italia ne soffrono più di 4 milioni di persone.

L’artrosi è una costante perdita delle proprietà delle articolazioni. Sostanzialmente viene persa la cartilagine, una sostanza estremamente importante per la mobilità delle articolazioni, e sostituito da tessuto osseo, provocando per ovvi motivi dolori, anche forti, e difficoltà nella mobilità degli arti e persino deformità degli arti.

Maggiormente vengono colpite le zone dove avviene la maggior parte del peso corporeo, quindi ginocchia e vertebre. Precisiamo che l’artrosi non ha nulla a che vedere con l’attrite che è una patologia infiammatoria, anche se quest’ultima nel tempo può creare l’ambiente adatto per l’artrite.

PREVENIRE ARTROSI? ECCO COME

Sostanzialmente bisogna concentrarsi sul come mantenere la cartilagine intatta e giovanile.

Magnesio

Il Magnesio è il più importante minerale di cui abbiamo bisogno. E’ implicato in oltre 600 processi enzimatici. Ecco perché è essenziale anche nel ruolo della prevenzione di artrosi.

E’ importante per le ossa nel trasporto del calcio, ma sopratutto è un anti infiammatorio naturale! Essenziale per la prevenzione dell’artrite mantenere bassa l’infiammazione articolare e questo il Magnesio lo fa in modo eccellente.

Una ricerca, uno studio trasversale, ha dimostrato come l’assunzione di Magnesio risulta anche utile quando già è presente e manifesta sintomi questa maledetta patologia.

Fonte: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4444049/

Anche il trasporto corretto del calcio tramite la buona dose e presenza di Magnesio nel corpo, permette di evitare calcificazioni scorrette in siti dove la cartilagine sta perdendo di qualità.

Il Magnesio: un alimento essenziale per la vita

Vitamina C

Inutile dire che la Vitamina C sia essenziale nonché fondamentale per la prevenzione osteoporosi! Infatti è intrinseca nella produzione di cartilagine.

Quando la cartilagine viene a mancare, si presentano i sintomi di artrosi. Ecco perché mantenere una cartilagine giovanile e sana è essenziale e questo lo possiamo avere tramite la semplice assunzione di vitamina C!

Vitamina C e Cortisolo: Inversamente proporzionali

Collagene idrolizzato

Sebbene il corpo produca per via endogena il collagene tramite la Vitamina C, è anche vero che non sempre avviene questo processo nel modo corretto e nella quantità giusta.

Ecco che in questo caso assumere il collagene che costituisce circa 1/4 di tutte le proteine dell’organismo è utile nella prevenzione dell’osteoporosi. Questo perché in mancanza costante di questo elemento, il corpo andrà a sottrarlo nelle parti che non sono vitali, quindi anche nelle articolazioni!

Dieta

Inutile girarci intorno, una dieta corretta è essenziale. Sopratutto una dieta con ridotto quantitativo di zuccheri semplici e giusta e corretta dose di carboidrati permette di evitare infiammazioni inutili che nel tempo possono creare qualsiasi tipo di patologia, anche appunto l’artrosi.

La dieta mediterranea potrebbe ridurre l’osteoporosi

Ti è piaciuto il post? Condividilo!