Smettere di fumare in 5 giorni è possibile?

di | Maggio 13, 2020

Smettere di fumare in 5 giorni è possibile? Cominciamo con il dire che essere troppo rigidi e severi con se stessi può portare frustrazione e quindi ricadute sempre più pesanti nel vizio del fumo.

Si può smettere di fumare in 5 giorni? Sì! Ma non tutti possono. Non è il tempo che è determinante nel smettere di fumare, quindi togliersi un vizio. Bensì è la determinazione a farlo unito alla pazienza.

La motivazione è estremamente importante per poter riuscire in questo percorso. Conoscere e tracciare le linee di ciò che accadrà nel momento in cui smettete di fumare è fondamentale per la riuscita.

COSA ACCADE QUANDO SMETTO DI FUMARE?

Cosa accade appena smetti di fumare?

Primo giorno

I benefici si intravedono già dal giorno 1, ovvero dal momento in cui si smette di fumare. Infatti nei primi 20 minuti la pressione e le pulsazioni cardiate tenderanno a rientrare nei valori normali.

Nelle successive 12 ore, la nicotina scenderà insieme al monossido di carbonio nel sangue, facendo tornare i livelli di ossigeno normali.

Secondo giorno

Nel secondo giorno il carbonio è stato eliminato dal corpo e i polmoni cominciano a ripulirsi eliminando il muco e i residui del fumo.

Terzo giorno

Nel terzo giorno la nicotina è sparita dal corpo! Questo può portare ad un graduale miglioramento dell’olfatto e del gusto.

Quarto giorno

La respirazione migliora, le cellule sono ossigenate meglio e il senso di benessere comincia a salire.

Settimo giorno

Ora il corpo è completamente ossigenato come dovrebbe, il cuore pompa più sangue ricco di ossigeno in tutto il corpo.

Ventesimo giorno

Il cuore migliorerà la sua salute, recupererà la salute persa e allo sforzo continuo che doveva fare quando fumavi. Perciò gli sforzi compiuti a livello fisico risulteranno meno faticosi.

Ventisettesimo giorno

Da questo momento in poi, l’invecchiamento precoce della pelle dovuto al fumo si arresterà. E’ vero c’è voluto tempo per arrestare questo processo, ma il fumo come ben sappiamo porta inevitabilmente a dei problemi che possono durare nel tempo.

Quarantesimo giorno

In questo periodo tutto ricomincia a funzionare bene ed in modo costante. Cuore, circolazione, polmoni, la pelle che ritrova la sua freschezza, i denti e i sensi del gusto e dell’olfatto ritornano alla piena normalità.

Centesimo giorno

Dopo 3 mesi e 10 giorni il corpo ha ripreso sotto ogni aspetto la piena vitalità. I parametri saranno rientrati sotto ogni punto vista e tu stesso ti sentirai più vitale e giovane!

Dopo 15 anni

I benefici perdurano negli anni. Infatti dopo 15 anni avrete dimezzato il rischio di problemi cardiaci, respiratori compreso il tumore ai polmoni, e tante altre gravi patologie.

Se volete approfondire i metodi per smettere di fumare, e quindi seguire un percorso ben delineato, vi consigliamo caldamente la lettura del seguente libro: E’ facile smettere di fumare se sai come faro!

Smettere di Fumare Senza Ingrassare Vediamo i Benefici

Ti è piaciuto il post? Condividilo!